Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Cookie policy

Backup Totale cos'è?

Il Backup totale è la copia di tutti i dati, senza esclusione.

Ogni volta che il software di backup esegue il salvataggio, prende tutte le cartelle ed i file destinati al backup e li copia.

 

Questa modalità ha diversi vantaggi, tra i quali il primo è che per fare il ripristino dei dati è sufficiente l’ultimo backup, il secondo è che oltre ad affidarti ad un software che esegue per te il salvataggio all’ora desiderata puoi scegliere quando trascinare la cartella dei tuoi file nell’area di backup utilizzando un software ftp, sempre se avrai ben organizzato il lavoro nel tuo computer. Ma ricordati di farlo, perché spesso ci si dimentica.

Il grande svantaggio è che occupa spazio, molto spazio, problema risolvibile mantenendo un limitato numero di backup totali. Un buon compromesso è 1 backup completo la domenica ed il backup del giorno prima.

 

Come vengono archiviati i dati in un backup totale?

 

Lo schema che rappresenta questa tipologia di backup è facile ed intuitivo anche da parte del software di backup totale che non dovrà tenere traccia dei file modificati, cancellati etc. nel periodo di retention time, ma semplicemente copierà tutto ogni volta così com’è alla fonte.

 

Nella rappresentazione grafica si illustra come vengono salvati i file con un software di backup totale in una settimana di lavoro, dove i file sono modificati dal lunedì al sabato.

 

 

Giorno 0, avvio del backup totale
il software di backup esegue una copia completa di tutti i file e delle cartelle interessate. Organizzare il lavoro è importante, non solo per una maggiore produttività, ma in questo caso anche per avere dei backup efficaci e nei quali è facile recuperare i dati. Avere cartelle documentali sparse nel computer per le quali si decide di fare il backup potrebbe metterti in difficoltà e sicuramente non è consigliato fare il backup dell’intero computer per ovviare al problema.

 

Lunedì
l'utente modica il file "nero" che diventa "azzurro \ nero". Il software di backup totale copia esattamente l’intera "Cartella di lavoro", così com’è.

 

 

Martedì
l'utente modica il file "rosso" che diventa "grigio \ rosso". Anche in questo caso il software di backup esegue esattamente l’intera copia della "Cartella di lavoro", così com’è.

 

 

Mercoledì
l'utente modica nuovamente il file che lunedì era "rosso", martedì "grigio \ rosso" mentre ora è diventato "blu \ grigio \ rosso". Il software eseguirà sempre la copia speculare della "Cartella di lavoro".

 

 

Giovedì
l'utente cancella il file "giallo". Il backup verrà fatto con la stessa modalità dei giorni precedenti, ovvero copiando la "Cartella di lavoro" così com’è.

 

 

Venerdì
l'utente crea il nuovo file "fucsia". Il software copia l’intera "Cartella di lavoro" così com’è nello spazio di backup.

 

 

Sabato
l'utente modifica "fucsia" che diventa "fucsia \ nero". Il software copia l’intera "Cartella di lavoro" così com’è nello spazio di backup.