Logo itHost

Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Cookie policy

Backup Siti Web e Database

Effettuare il Backup del Sito Web in un data center differente a quello che ospita l’applicazione, dove vengono mantenute per più giorni copie incrementali o differenziali di backup ed intere copie per diversi mesi con un sistema che scansiona i virus e continuamente controlla la riuscita del backup, è l'unico modo per avere la certezza di recuperare i dati, non solo in caso di errore durante un aggiornamento (recupero di un singolo file), o di un irreparabile danno al server (recupero dell’intera copia con le ultime modifiche effettuate), ma soprattutto in caso di violazione del sito (recupero di un’intera copia pulita dallo storico).

 

Notiamo il comune pensiero dei Clienti che si rivolgono a noi che; “realizzare il backup all’interno dello stesso spazio web o all'interno dello stesso server o attraverso un plug-in, sia sufficiente per mettere la sicuro i dati ed avere la certezza che il backup venga fatto e che i dati siano utilizzabili”.
Sfortunatamente oltre il 90% dei Clienti che ci affida il Backup del sito è perché ha subito una violazione o una perdita di dati che non ha più recuperato.

 

Per scongiurare questo problema, il Backup del sito Web che itHost fornisce prevede:

 

  • La copia dei dati del sito e del database
  • Backup incrementale o differenziale giornaliero
  • La conservazione di intere copie, backup totale
  • La scansione dei virus
  • La facilità di creazione del Backup dati e database
  • La facilità nel recupero le copie dei dati
  • Un tecnico specializzato per fornire supporto

 

 

Come potrebbe essere configurato il tuo Backup del sito in Cloud

La comune esigenza di siti Aziendali e di archiviazione dati, E-commerce e blog vede l’attivazione di uno spazio di backup in cloud differenziale per un periodo 7 giorni, nei quali è possibile recuperare file cancellati o modificati per errore con una conservazione di copie intere di Backup del sito ogni 15 giorni per due mesi, così, in caso di Hacking pregresso, è possibile risalire a copie “pulite”.

 

Ma questa è solo un'ipotesi di configurazione, che potrà essere completamente diversa in relazione alle tue reali esigenze.

 

Come fare il Backup del sito web e del database in itHost

Potrai eseguire il Backup dati e database del sito web come preferisci ma soprattutto come ti senti più sicuro.

Da parte nostra non ci sono limiti nè vincoli, l'importante è garantire il risultato.

Puoi scegliere tra queste soluzioni:

 

  • itHost accede ai dati, li preleva e li conserva
    È il metodo più sicuro e più usato dai nostri clienti che devono fare il backup del sito web perché pensiamo a tutto noi. Non ci sono interferenze o software di terze parti che possono creare qualche problema e riusciamo ad avere il controllo dell’intero processo. Quello che ti richiediamo è semplicemente un accesso FTP e l’account del Database. Questi dati verranno inseriti all’interno del nostro sistema di Backup e non saranno in nessun modo accessibili da terze parti.
  • Attraverso un Plug-in
    Molti sistemi open source hanno dei plug-in che permettono il backup dei dati ed il dump del database. Sarà sufficiente scegliere quello adatto al CMS in uso ed installarlo. Per il backup di siti WordPress, uno tra i plugin più utilizzati è “UpdraftPlus”, ma sarai libero di scegliere ciò che preferisci, l’unica accortezza è verificate (prima dell'installazione) se vi è il permesso di configurare il “remote storage”.
  • Istruzioni del Cron
    È possibile istruire il server con dei task programmati che permettono di eseguire dei comandi. Nel caso specifico, il cron verrà istruito con linee di comando indicateci, o con il nostro supporto, che premettono il tar dei dati del sito ed il dump del database, nonché l’invio del backup verso i nostri server.

 

CONTATTACI ORA per un preventivo gratuito >>>